Programma Eventi 2016

Home  >>  Programma Eventi 2016

Ore 11,30 Apertura dei lavori.

Saluto dei gemelli Bernardini

Museo Itinerante della Canapa, Associazione I Gemelli Bernardini dal 1997

A metà anni ’90 i gemelli Domenico e Settimio Bernardini si rendono conto che la canapa e la sua lavorazione, con la quale erano cresciuti, è scomparsa non solo dai campi, ma anche dalla Memoria delle persone, della società.
Iniziano a raccogliere strumenti e testimonianze, a organizzare mostre e incontri, nel 1997 nasce nel comune di Pisoniano (RM) il Museo della canapa. Negli anni successivi i gemelli, con l’aiuto delle figlie, vanno in giro per l’Italia e l’Europa, portando ovunque la mostra.
Nasce poi l’associazione I Gemelli Bernardini dal 1997, che ha preso in gestione tutto il materiale e gli strumenti, trasformando la mostra in un vero e proprio museo itinerante, che avrà un ampio spazio all’interno della fiera.
Pagina Facebook

La filiera della canapa industriale. Incontro dibattito sulle nuove leggi, regionale e nazionale; a seguire, testimonianze e interventi di aziende, associazioni e tecnici.

Introduce e coordina:

Emiliano STEFANINI (Associazione Canapa Live).

Infaticabile attivista e promotore di iniziative a tutela del territorio e della canapa nella regione lazio, è tra i fondatori dell’ associazione Canapa Live. Nata nel 2005, l’associazione ha da subito avviato progetti di coltivazione della canapa e di riqualificazione del territorio, in collaborazione con le Università Agrarie di Allumiere e Tolfa (VT) e con le istituzioni regionali. Ha partecipato alla campagna Adotta una pianta per salvare il pianeta del 2008. Negli ultimi anni ha collaborato alla stesura della proposta di legge regionale per il ripristino della canapa nel lazio.
www.canapalive.it
Intervengono:

Alessandra TERROSI (deputata, relatrice della proposta di legge alla Camera).

Nata nel 1967 a Viterbo, si laurea in scienze agrarie presso l’Università della Tuscia di Viterbo. Dal 2008 al 2013 ricopre l’incarico di funzionario tecnico agronomo della regione Lazio. Eletta deputata nel 2013 nelle liste del Partito Democratico, attualmente è membro della XIII Commissione parlamentare Agricoltura. E’ stata promotrice, ed è relatrice, della legge in via di approvazione in parlamento, Norme per il sostegno e la promozione della coltivazione e della filiera della Canapa
http://www.alessandraterrosi.it/

Antonio ROSATI (presidente Arsial, Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura nel Lazio).

Romano, classe 1957, ha ricoperto diversi incarichi istituzionali per il PDS prima e il PD dopo presso il Campidoglio (presidente della Commissione Bilancio e di Risorse per Roma Spa), la Provincia (Assessore al Bilancio sia per la giunta Gasbarra sia Zingaretti) e la Regione Lazio. Dal 2014 è rappresentante per conto del Governo nella Commissione paritetica per l’attuazione del federalismo fiscale e amministratore unico dell’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio.
http://www.antoniorosati.com/

Valerio ZUCCHINI, ingegnere meccanico e consulente: Processi, macchine e possibili ricavi di una coltivazione di canapa multifunzionale.

Ingegnere meccanico, specializzato nella progettazione di macchinari per l’agricoltura, consulente per gruppi industriali e aziende agricole. Ci parlerà della possibilità di una coltivazione multifunzionale di canapa: macchinari, automazione e lavorazioni, quali possibili ricavi per ettaro (da vecchi e nuovi prodotti, come gli steli e gli estratti), progetti e speranze per la canapicoltura italiana.
http://valeriozucchini.com/index­it.html

HEMP FARM ITALIA , cooperativa agricola (Teramo) e Marika PELLEGRINI, ricercatrice Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agro-Alimentari e Ambientali, Università degli Studi di Teramo: Coltivazione, ricerca e trasformazione.

Cooperativa attiva nella coltivazione della canapa e nella sua trasformazione, in particolare per prodotti alimentari e fitoterapici. Ha avviato in abruzzo un’importante rete di collegamento e collaborazione con numerose aziende agricole e con l’Università degli Studi di Teramo.
Ci porteranno la loro esperienza, insieme alla relazione della dottoressa Marika Pellegrini, della facoltà di Bioscienze dell’Università di Teramo, che riguarderà l’analisi, la valutazione e lo studio delle infiorescenze di alcune varietà canapa industriale prodotte in abruzzo, in via di svolgimento nei laboratori di ricerca dell’Università: i primi risultati sono estremamente interessanti.
Facebook

Cesare TOFANI, NaturFibre (Pisa), Associazione Toscanapa: Dalla sperimentazione alla costruzione di filiere corte. Presentazione della rete d’imprese Italcanapa.

Attivo in Toscana fin dagli anni ’90 in agricoltura biologica, nella coltivazione della canapa e nella ricerca sulle tecnologie per la trasformazione in fibra, creatore di numerosi brevetti. Ha collaborato spesso col Ministero delle Politiche Agricole, nel 2001 è tra i fondatori della società Gruppo Fibronova srl (stigliatura e macerazione industriale), nel 2005 tra i fondatori di Toscanapa srl, mentre dal 2013 inizia a collaborare con l’associazione Toscanapa, di cui è presidente. Nel febbraio 2015 fonda la società NaturFibre srls e avviato a coltivazione 140 ettari in Valdera (PI), per produrre sementi e altri prodotti da commercializzare. Dal finire del 2015 sta attivamente partecipando alla costituzione della rete di imprese Italcanapa ed ai lavori per la costituzione di una federazione nazionale della canapa, Federcanapa.
www.naturfibre.net
www.toscanapa.com


Emilio ONORATI, canapAroma srl: Tecniche e risultati di miglioramento genetico per usi industriali.

CanapAroma
Gastronomia e alimentazione in canapa, ricerca e informazione sono le principali attività portate avanti con entusiasmo e competenza da questa giovane srl della zona dei Castelli Romani.
Emilio ci presenterà lo studio effettuato sulla canapa, nell’ambito dell’esame Miglioramento genetico delle specie vegetali, svolto durante il corso di laurea in Scienze Agrarie e Ambientali dell’Università della Tuscia.
Facebook
Sunti PURJA, Associazione Rhitu Saugat (Nepal): La canapa, risorsa per le comunità rurali.

Ore 16,00

La situazione INTERNAZIONALE

Intervengono:

Maria Carla GULLOTTA, console italiano in Giamaica (intervento video): La depenalizzazione in Giamaica.

Console italiano a Kingston. Nata a Roma, dove per sedici anni è stata insegnante alle scuole superiori e attivista del sindacato Gilda. Il suo amore per la musica e la cultura reggae l’hanno portata fin dagli anni ’90 in Giamaica, dove gestisce una guest-house vicino Port Antonio e dove ha fondato la Ong Stand up for Jamaica, in prima fila in progetti e attività in favore dei diritti umani e civili, sempre a fianco delle fasce più deboli della popolazione.
Facebook

Alessandro ORIA, presidente Associazione Assonabis (Castellon, Spagna): Il movimento cannabico spagnolo tra avanguardia e repressione. Cannabis Social Club, nuova giurisprudenza della Corta Suprema, Legge Mordaza e le prospettive dopo le elezioni.

Presidente dell’associazione di studi sulla cannabis Assonabis (Castellon, Spagna). Già consigliere comunale di Udine, per anni portavoce e responsabile cultura e relazioni istituzionali del festival Rototom, vive dal 2010 in Spagna dove, nel 2013, è stato cofondatore di Assonabis. Un’associazione – e Cannabis Social Club – attiva nella diffusione di conoscenza e consapevolezza sulla cannabis, tramite iniziative pubbliche, seminari, partecipazione e organizzazione di eventi, con approfondimenti e informazione tramite il sito e i social network. Alessandro ci aggiornerà su quello che accade in Spagna, paese tollerante ma ancora colpito dalla repressione; la situazione dei Cannabis Social Club, nuove leggi e sentenze come quella che ha colpito il leader del movimento Martin Barriuso, le prospettive dopo le elezioni.
www.assonabis.com

Enrico FLETZER e Joep OOMEN (Associazione Encod) : Verso Ungass 2016.

Encod, attiva dal 1998, è una importante coalizione che coinvolge più di 150 associazioni e ONG europee, il suo nome spiega bene l’ambito di azione e interesse: Coalizione Europea per le Politiche sulle Droghe Giuste ed Efficaci. Politiche che tutelino la libertà e i diritti dei consumatori. Joep Oomen, cofondatore e coordinatore di Encod e dell’associazione belga Trekt Uw Plant, è giornalista e responsabile dell’organizzazione di campagne informative e di azioni dirette. Enrico Fletzer, rappresentante in Italia per Encod, è giornalista pubblicista, autore e traduttore di numerosi lavori riguardo il proibizionismo e le politiche sulle droghe. Li incontriamo nuovamente a Canapa Mundi, per aggiornarci sulle attività di Encod e l’importante appuntamento Ungass 2016.
http://encod.org/info/-Italiano-it-.html
http://encod.org/info/LA-SFIDA-DI-ENCOD-PRENDETE-LE.html

Grazia Zuffa (Forum Droghe): Verso Ungass 2016.

Psicologa e psicoterapeuta, impegnata nel campo delle dipendenze e delle droghe, è stata docente presso la Facoltà di Psicologia di Firenze, parlamentare nel 1987 e nel 1992 e direttrice fino al 2009 di Fuoriluogo. inserto mensile del Manifesto, specializzato sui temi delle droghe, del carcere e della marginalità. E’ direttrice dell’agenzia Ricerca&Formazione dell’associazione Forum Droghe e membro del Comitato Nazionale di Bioetica. Scrittrice e saggista, ha pubblicato numerosi libri e articoli, tra i quali segnaliamo i Quaderni di Fuoriluogo e i seguenti titoli: I drogati e gli altri (Sellerio, 2000 e 2001); Droghe e riduzione del danno. Un approccio di psicologia di comunità (Unicopli, 2001), con Patrizia Meringolo; L’eclissi della madre (Pratiche, 1998), con Maria Luisa Boccia; La guerra infinita. Le droghe nell’era globale e la svolta punitiva in Italia (Menabò 2005), con Franco Corleone; Cocaina, il consumo controllato (Gruppo Abele).

Diego Pieri, ass. uruguaiana Proderechos (intervento video) e Hassan Bassi (Forum Droghe): Uruguay, primi passi di legalizzazione.

Hassan Bassi e Diego Pieri. Hassan è segretario di Forum Droghe, storica associazione fondata nel 1995, impegnata in varie forme per il superamento delle politiche proibizioniste e e per i diritti dei consumatori.
Collabora e scrive per Fuori Luogo, giornale dell’associazione.
Diego è membro di ProDerechos, associazione uruguayana attiva nel cambiamento, verso una società che sappia difendere e valorizzare le diversità e i diritti della persona. E’ stata tra i principali partner del governo nella costruzione della proposta di legalizzazione della cannabis.
http://www.proderechos.org.uy/

Ore 11,30

Cannabis TERAPEUTICA. Usi dei cannabinoidi in medicina, le preparazioni galeniche, il decreto Lorenzin, esperienze e testimonianze di medici, associazioni, pazienti.

Introduce e coordina:

Monia CAPPUCCINI,Giornalista e Antropologa

Antropologa e giornalista, appassionata di controculture giovanili e tematiche urbane, ha concluso di recente il suo dottorato di ricerca in Urbanistica presso l’Università La Sapienza con una tesi sui movimenti sociali della crisi economica ad Atene.




Intervengono:

Francesco CRESTANI (ULS 18 Rovigo), U.O. anestesia e rianimazione, specialista terapia del dolore, presidente Act (Associazione Cannabis Terapeutica):
Funzionamento dei cannabinoidi e patologie dove è accertata la loro efficacia.

Medico ULS 18 Rovigo, Unità Operativa anestesia e rianimazione, specialista terapia del dolore. E’ il presidente dell’ Act (Associazione Cannabis Terapeutica) storica associazione che dal 2001 promuove la conoscenza delle proprietà terapeutica della cannabis. Con l’ausilio di slide animate, ci farà un quadro chiaro e completo del meccanismo di funzionamento dei cannabinoidi e di altri componenti presenti nelle infiorescenze di cannabis, e di quali siano tutte le patologie per le quali ne è stato accertato l’effetto benefico. http://www.medicalcannabis.it/mainpage.php

Marco TERNELLI (Farmagalenica snc), farmacista, preparatore galenico: Le preparazioni, le richieste dei pazienti, le difficoltà introdotte dal decreto Lorenzin.

Appassionato farmacista e preparatore galenico, esperto di legislazione farmaceutica e di informatica. Prepara e fornisce, a medici e pazienti, medicinali prodotti nel suo laboratorio di Bibbiano (RE). Creatore del sito Farmagalenica.it, importante fonte di conoscenza e informazione per farmacisti, medici e pazienti. Ci parlerà del suo lavoro in laboratorio, delle richieste dei pazienti, dei problemi portati dal nuovo decreto Lorenzin. http://www.farmagalenica.it/ http://farmalegge.blogspot.it/

Paulo SIQUEIRA, Stanley Brothers \ Realm of Caring (Colorado, Usa): La storia di Charlotte e la migrazione medica verso il Colorado

Fotogiornalista brasiliano, nei suoi viaggi in giro per il mondo ha conosciuto gli Stanley Brothers, importanti coltivatori di cannabis del Colorado (Usa). Collabora con loro da alcuni anni, ed è qui per raccontarci cosa sta avvenendo negli Usa e in Colorado tramite la storia di una bambina, Charlotte, affetta da una grave forma di epilessia (sindrome di Dravet), e di una varietà di cannabis che le sta salvando la vita; una storia che sta avendo grande rilevanza mediatica negli Usa. http://www.paulosiqueira.net/ https://cwbotanicals.com/ https://www.theroc.us/

Claudio CAPPELLETTI, neurologo ASL RMC e RMG: Situazione assistenziale territoriale.

Neurologo a Roma presso l’Azienda Sanitaria Locale RMC e RMG, si confronta quotidianamente con le richieste e le difficoltà di reperimento di farmaci cannabinoidi, da parte di pazienti affetti da gravi patologie neurodegenerative. Porterà, al riguardo, la sua testimonianza e quella di alcune persone da lui assistite.

Giuseppe BATTAFARANO, presentazione Tesi di Laurea: I cannabinoidi nella terapia della sclerosi multipla.

Studente Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Firenze, presenta la tesi di laurea in Scienze Biologiche che ha conseguito presso il dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell’Università degli Studi di Perugia:
I cannabinoidi nella terapia della sclerosi multipla.


Testimonianze ed esperienze di pazienti e associazioni.

Tecnologie innovative per l’estrazione dei cannabinoidi

Presenta:

Claudio COLOMBO, a.d. Separeco srl

Ammistratore Delegato della società Separeco, leader nell’applicazione dei fluidi supercritici nell’estrazione di cannabinoidi, è uno dei fondatori del circuito internazionale SCFN (Super Critical Fluid Nework) ed è il progettista di riferimento per gli impianti che utilizzano CO2 supercritica per la produzione di estratti di altissima qualità ricchi in cannabinoidi.
Separeco è presente anche negli Stati Uniti d’America con una propria filiale.
Ci parlerà delle tecnologie che permettono di estrarre componenti attivi dalla cannabis per creare preparati galenici, farmaceutici ed integratori.
www.separeco.it
www.scfn.eu


Ore 14,00

Varietà per uso medico, metodi di coltivazione, modalità di assunzione

seminario condotto da:

Franco CASALONE, coltivatore, attivista, ricercatore sul campo e scrittore.

Coltivatore, attivista, ricercatore sul campo, scrittore, autore di innumerevoli articoli e interventi sui benefici, utilizzi e potenzialità della canapa e sugli aspetti tecnici ed agronomici della coltivazione.
Ci parlerà in particolare di quali siano le varietà piu adatte per uso medico, quali i migliori metodi di estrazione dei principi attivi e come assumerli in maniera appropriata e sicura.
I suoi libri:
Canapa, non siamo criminali! – Produzioni Shambhu
Canapa, benefici, potenziale economico, proibizione. – Cox 18
Il canapaio, canapicoltura indoor – Cox 18
Il canapaio 2, canapicoltura outdoor – Cox 18
Olio e alimenti di semi di canapa. – Produzioni Shambhu

Ore 16,00

Non me la spacci giusta (proiezione video).

Presenta la campagna:

Andrea OLEANDRI (Giornalista – Associazione Cild)

Nato a Roma nel 1983, laureato in Scienze della Comunicazione presso l’università “La Sapienza di Roma. Giornalista.
Program Manager della Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti civili e coordinatore della campagna “Non me la spacci giusta”.
Dal 2006 al 2011 ha lavorato con l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pomezia.
Dal 2014 è anche ufficio stampa dell’Associazione Antigone.
http://www.cilditalia.org/

Forum GIURIDICO
La pronuncia della Corte Costituzionale sulla coltivazione personale (prevista per il 9 marzo) e le proposte di legge sulla legalizzazione.

Introduce e coordina:

Monia CAPPUCCINI,Giornalista e Antropologa

Antropologa e giornalista, appassionata di controculture giovanili e tematiche urbane, ha concluso di recente il suo dottorato di ricerca in Urbanistica presso l’Università La Sapienza con una tesi sui movimenti sociali della crisi economica ad Atene.




Intervengono:

Claudio MIGLIO e Lorenzo SIMONETTI, avvocati.

Avvocati del Foro di Roma, si impegnano da anni nella tutela di chi resta coinvolto in procedimenti per reati in tema di stupefacenti.
Giovani, preparati e appassionati, hanno maturato una solida competenza e importanti risultati, l’ultimo dei quali è l’accoglimento, da parte della Corte di Appello di Brescia, della loro istanza di incostituzionalità del reato di coltivazione a fini personali; il 9 marzo 2016 la Corte Costituzionale dovrà pronunciarsi, la risposta positiva aprirebbe nuovi scenari per centinaia di migliaia di coltivatori per uso personale e per un Parlamento sempre in ritardo.
www.tutelalegalestupefacenti.it

Stefano ANASTASIA (Associazione Antigone).

Ricercatore di filosofia e sociologia del diritto nell’Università di Perugia, dove insegna Filosofia del Diritto. Tra i fondatori dell’associazione Antigone, della quale è attualmente presidente onorario. Autore di articoli, saggi e interventi in materia di politica del diritto e della giustizia per giornali, riviste e libri, ha pubblicato, tra gli altri, Metamorfosi penitenziarie. Carcere, pena e mutamento sociale (Ediesse 2012), L’appello ai diritti. Diritti e ordinamenti nella modernità e dopo (Torino, 2008), Patrie galere. Viaggio nelle carceri italiane (con P. Gonnella, Roma 2005) Ha curato, con F. Corleone, Contro l’ergastolo. Il carcere a vita, la rieducazione, la dignità della persona (Roma, 2009)
http://www.associazioneantigone.it/

Daniele FARINA (Deputato, relatore alla Camera ddl Della Vedova)

Milanese doc, da sempre impegnato nelle battaglie e nelle attività sociali e culturali del Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito di Milano, è sostenitore di politiche alternative per la sicurezza, non proibizioniste e non securitarie.
Dal 2001 al 2006 è stato Consigliere comunale di Milano indipendente per Rifondazione Comunista; nel 2006 viene eletto con Sinistra Europea/Rifondazione Comunista alla Camera, dove ha ricoperto il ruolo di vicepresidente della commissione Giustizia. Dal 2010 è coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia Libertà, per le cui liste è stato eletto deputato nel 2013
E’ relatore alla Camera dei Deputati per la proposta di legge cosiddetta Della Vedova: Disposizioni in materia di legalizzazione della coltivazione, della lavorazione e della vendita della cannabis e dei suoi derivati.
Associazioni.

Ore 11,30

La canapa nell’ALIMENTAZIONE

Intervengono:

Lorenzo CRISTIANI, pediatra: L’utilizzo di olio di canapa in età pediatrica.

Lorenzo Cristiani è un medico chirurgo specialista in clinica pediatrica e agopuntura. Fa parte di quella preziosa cerchia di medici che si distinguono per un approccio critico verso la medicina allopatica. Evita di ricorrere indiscriminatamente alla farmacologia tradizionale e, nelle sue diagnosi, si avvale di principi e metodologie care alle medicina cinese. E’ un grande sostenitore e attento conoscitore dell’olio di semi di canapa e delle sue peculiari proprietà terapeutiche.
Ornella PALLADINO, Salute Sativa, cooperativa agricola: Dal campo alla tavola, gli estratti proteici dal seme di canapa.

Andrea BIELLO, IVegan: La canapa nell’alimentazione vegana.

L’associazione IVegan, di cui Andrea Biello è presidente, nasce nel 2008 con l’obiettivo di diffondere la cucina, la cultura, lo stile di vita vegan, attraverso iniziative sociali ed economiche.
Ha da anni avviato un negozio e la vendita online di prodotti cruelty-free.
http://www.ivegan.it/






Alessio PETULLA’, canapAroma srl: L’utilizzo della canapa in cucina, idee e ricette.

CanapAroma
Gastronomia e alimentazione in canapa, ricerca e informazione sono le principali attività portate avanti con entusiasmo e competenza da questa giovane srl della zona dei Castelli Romani.
Facebook

Giuseppe NICOSIA, educatore alimentare: l’uso alternativo (topico, dermatologico, terapeutico) degli alimenti in canapa.

Educatore alimentare ed esperto di canapa. In Sicilia si occupa di seguire le coltivazioni sperimentali a fine industriale/alimentare. Fornisce consulenze ad aziende produttrici di alimenti con derivati alimentari di canapa. Freelance per ONAir Magazine e diversi siti internet. Autore del libro Leone bianco, leone nero. La giustizia non è uguale per tutti. Edizioni LG. Ci parlerà dell’utilizzo alternativo degli alimenti a base di canapa, le proprietà e potenzialità nell’uso topico, dermatologico, terapeutico.


Presentazione progetto Saracinesco in canapa: coltivazione su terreni demaniali per produzioni alimentari e fitoterapiche.

Intervengono:

Marco ORSOLA, sindaco di Saracinesco (RM)

Nato a Roma, studioso di lingue e letterature classiche e discipline ecclesiastiche, esperto di fondi comunitari, Sindaco del Comune di Saracinesco, Presidente Unione dei comuni Valle del Giovensano, Presidente del consorzio agro silvo pastorale Monti Ruffi, gia’ consigliere di amministrazione del Consorzio Industriale di Rieti.

Ore 14,30

Varietà per uso medico, metodi di coltivazione, modalità di assunzione

seminario condotto da:

Franco CASALONE, coltivatore, attivista, ricercatore sul campo e scrittore.

Coltivatore, attivista, ricercatore sul campo, scrittore, autore di innumerevoli articoli e interventi sui benefici, utilizzi e potenzialità della canapa e sugli aspetti tecnici ed agronomici della coltivazione.
Ci parlerà in particolare di quali siano le varietà piu adatte per uso medico, quali i migliori metodi di estrazione dei principi attivi e come assumerli in maniera appropriata e sicura.
I suoi libri:
Canapa, non siamo criminali! – Produzioni Shambhu
Canapa, benefici, potenziale economico, proibizione. – Cox 18
Il canapaio, canapicoltura indoor – Cox 18
Il canapaio 2, canapicoltura outdoor – Cox 18
Olio e alimenti di semi di canapa. – Produzioni Shambhu

Rinaldini Oil Press

Nell’intera giornata di domenica, sarà possibile portarsi a casa olio di semi di canapa appena spemuto! Sarà infatti in funzione la macchina per spremere semi oleosi RINALDINI OIL PRESS.
Una macchina semplice e innovativa, che lavora a freddo, senza solventi e riesce a spremere anche piccole quantità di prodotto (minimo 10 kg).
Info tecniche:
Nel corso della giornata sarà possibile fare un massimo di 15 estrazioni.
L’estrazione è gratuita, è consigliabile la prenotazione.
Il seme da estrarre, minimo 10 kg, deve essere fornito dal cliente, che può prenderlo in fiera presso un rivenditore, o portarselo da casa.
Il seme deve avere un peso specifico uguale o superiore a 0,35.
Rinaldini si riserva di controllare il seme e il prodotto finale.
Rinaldini, al bisogno, fornirà a prezzo di costo il contenitore dove mettere l’olio prodotto.
Per prenotazioni di estrazioni in fiera, scrivere a admin@canapamundi.com
http://www.rinaldinioilpress.it/

CanapaCruda

Nasce da un’ idea di Melania Tozzi: un laboratorio artigianale ed artistico che produce carta dalla fibra di canapa, una carta di alta qualità e sostenibilità.
Il laboratorio, nato nel 2014, si trova a Fabriano, la storica capitale della carta; utilizza fibra proveniente esclusivamente da coltivazioni italiane e lavora in maniera ecologica, senza additivi chimici, sbiancanti o altri prodotti inquinanti.
Il workshop, che si terrà nella giornata di sabato, ci mostrerà le varie fasi del processo di lavorazione, dalla fibra in ammollo nell’acqua al foglio di carta. Sarà possibile prendere parte attiva all’incontro, mettendo le mani in pasta e producendo un proprio foglio da portarsi a casa!
Per maggiori info e prenotazioni melaniatozzi@gmail.com
http://canapacruda.com/

Kanesis

Dai campi e dalla terra, oggetti, progetti e materiali da inserire nei cicli industriali e produttivi, per vivere un futuro a impatto ecologico vicino allo zero. Dagli scarti della lavorazione industriale di vegetali, tra cui la canapa, l’idea di realizzare una plastica ecosostenibile.
Questa l’idea di base di Kanesis, giovane start up siciliana creata dallo studente di ingegneria Giovanni Milazzo, che ha brevettato un materiale fluido composto da canapulo (parte interna del fusto della canapa) e polimeri del mais, adatto alle stampanti in 3D.
Potrete vedere Kanesis in azione con le stampanti, posizionate negli spazi del Museo della Canapa; un incontro altamente suggestivo tra la conoscenza del passato e la scoperta di cosa ci può riservare il futuro.
http://kanesis.eu/index.html

Museo Itinerante della Canapa.

A metà anni ’90 i gemelli Domenico e Settimio Bernardini si rendono conto che la canapa e la sua lavorazione, con la quale erano cresciuti, è scomparsa non solo dai campi, ma anche dalla Memoria delle persone, della società.
Iniziano a raccogliere strumenti e testimonianze, a organizzare mostre e incontri, nel 1997 nasce nel comune di Pisoniano (RM) il Museo della canapa. Negli anni successivi i gemelli, con l’aiuto delle figlie, vanno in giro per l’Italia e l’Europa, portando ovunque la mostra.
Nasce poi l’associazione I Gemelli Bernardini dal 1997, che ha preso in gestione tutto il materiale e gli strumenti, trasformando la mostra in un vero e proprio museo itinerante, che avrà un ampio spazio all’interno della fiera.
Pagina Facebook

Sportello Legale Antigone

Nel pomeriggio dei tre giorni sarà attivo lo Sportello Legale dell’Associazione Antigone.
Orario dalle 16.00 alle 19.00
Associazione Antigone “per i diritti e le garanzie nel sistema penale” nata a fine anni 80, lavora costantemente in varie forme, modalità e attività per migliorare il livello di civiltà giuridica del nostro paese. Lo Sportello Legale, dove si alterneranno vari legali dell’associazione, darà informazione, aggiornamenti e aiuto su problematiche derivanti dalla legislazione sugli stupefacenti. http://www.associazioneantigone.it/







Videoproiezioni

Green Medicine: Chile’s Medical Cannabis Revolution, prodotto da Paradise Seeds (spagnolo con sottotitoli in italiano).

Un bellissimo reportage appena pubblicato (dicembre 2015), la storia dell’associazione Daya e della prima vittoria dei pazienti cileni per ottenere legalmente cannabis terapeutica.

Medical Marijuana and Charlotte’s Web, estratto dal documentario della Cnn, Dr. Sanjay Gupta – Weed (inglese con sottotitoli in italiano)

Charlotte è una bambina affetta da sindrome di Dravet, una grave forma di epilessia, in cura con una varietà di cannabis ricca in Cbd. Una storia che ha avuto un grande impatto mediatico e ha scosso il Colorado e gli Usa.

Smoking weed with the President of Uruguay, prodotto da Vice (spagnolo\inglese, sottotitoli in italiano e inglese).

Un viaggio nel paese latinoamericano, subito dopo l’approvazione della riforma di legge che ha legalizzato e regolamentato l’utilizzo di cannabis, e una conversazione con Pepe Mujica, all’epoca Presidente della Repubblica.

Que pasa en Uruguay, di Diego Pieri (associazione ProDerechos).

A due anni dall’ approvazione della riforma che ha legalizzato la cannabis, l’attivista uruguaiano Diego Pieri ci racconta difficoltà e successi della sua effettiva attuazione.

Jamaica no problem?

Intervista con Maria Carla Gullotta, console italiano in Giamaica, che ci parla della legge che un anno fa ha depenalizzato il possesso di piccole quantità di ganja e della situazione sull’isola.

Sala ChillOut

All’interno della Fiera abbiamo previsto uno spazio relax, dove potrai rilassarti seduto ascoltando della buona musica: tre giorni di dj set con musiche originali a cura di DJ TESC & MR. JOINT

Inoltre DOMENICA 21 FEBBRAIO 2016 dalle 16.30
Dj Set con
MANLIO CALAFROCAMPANO
SOUND UNITY
KRIMISA MASSIVE
RASTA BLANCO & RUGANTINO (from RADICI NEL CEMENTO)

Serata Musicale

Sabato 20 Febbraio
Inizio ore 23
CSA INTIFADA
Via di Casal Burciato, 15 – Roma




Sabato 20 Febbraio, dopo Canapa Mundi, BRUSCO e ROOTS IN THE SKY live show
-Special guest RAINA (Villa Ada Posse)
-Prima e dopo il concerto dancehall con king David e Tarantola (One Love Hi Pawa)
 Sabato 20 Febbraio – Inizio ore 23
CSA INTIFADA – Via di Casal Burciato, 15 – Roma